Beyoncè superdotata: problemi con la lampo #Sfrantaghirò

Cari amici, questa non ne può fare a meno! Si, avete capito, Beyoncè! Come negarle questo privilegio?, è Sfrantaghirò per la seconda volta! (..e visto che è più presente del muco a “C’è Posta per te” non sarà neanche l’ultima volta!)
Avrei potuto incoronare Laura Pausini, che partecipa ad un concerto insieme a J lo, Beyoncè e Mary J Blige a Londra, e canta “Io Canto” o Emma Marrone per le sue uscite demenzialmente fuoriluogo del tipo “io non faccio la figa…io canto” (ecco, fai la figa per piacere) o addirittura Facchinetti che passa la vita a postare foto del pacco o a twittare “fatemi domande”…
Ma non ce l’ho fatta.

Perchè Beyoncè? Essenzialmente perchè se la crede più di quanto Flavia Vento si creda una poetessa.. A testimoniarlo due episodi surreali.

Il primo fattaccio, accaduto in settimana: Culoncè con la parrucca si avvicina al pubblico (per grazia ricevuta) e invita un fan a cantare (sia mai che lei si stanchi) “Irreplaceable” e lui, appena lei si gira, le da una banalissima pacca sul culo.
LEI SI BLOCCA. Gambe aperte, Charlie’s Angel, più che mai e spara il frasone: “ti faccio buttare fuori, ok?”.

Bene, cara Bey. Fermo restando che il 99% del tuo fanbase è composto da shapiste che mai e poi mai ti toccherebbero l’emisfero sud con malizia, tu, che hai praticamente costruito la carriera tra le mancette di papà, “favori” di Jayz e il tuo enorme e spropositato culo…ora scleri se te lo toccano?

E’ dal 2001 che ti fai issare da un argano su tutti i palchi con quell’arma di distruzione di massa che hai nel retro, che canti “My body is so boutilicious for you babe” e ancora oggi in “Grown Woman” (che di cresciuto c’è solo il culo) affermi “i got a cute face and my booty is so fat” … e dai di matto se finalmente qualcuno decide di scoprire se è realmente qualcosa di umano?

E se non bastasse, cara Bey, sei ricorsa anche agli aiutini per farti incoronare Miss Culo Forever aka JLoWannabe. La foto parla chiaro: 8 culi miei per farne uno tuo.

BEY1

Ma c’è di peggio ragazzi, perchè culo o non culo, Beyoncè è abituata ormai a farla fuori dal vaso. “So la moglie de Jayz e faccio quello che me pare”. La marchesa del grillo, infatti, ha dato prova di una grande umiltà, proporzionale solo alla castità di Rocco Siffredi.

La tutina blu che avete visto nel video, in questo frangente, ha dato qualche problema. Ma si sa, c’è crisi, e Beyoncè non ha resistito al fascino del made in china, specie se la strizza come un roastbeef per farla apparire più magra (citofonare Christina Aguilera).

Beyoncione canta “Halo”. Ad un certo punto…PATATRACK!!! La zip si abbassa! No, non davanti, maliziosi, ma dietro. CATASTROFE. Un’altra avrebbe riso e magari si sarebbe fatta aiutare dal primo capitato vicino al palco. Lei no! In un climax di espressioni, il suo viso appare dapprima preoccupato, poi, UNA IENA. Rivolgendo lo sguardo ai 6,5 miliardi di tecnici, Bey li fulmina mostrando loro il danno immenso, persino tirandosi su i capelli per far notare l’accaduto, come se il pubblico fosse completamente orbo e assente, tanto ormai hanno pagato il biglietto e si sorbiscono pure sto divismo demenziale.
Niente. Non la caga nessuno. Per un attimo la povera Destiny’s Child si sente come Mietta. Quindi? Arriva Amedeo Minghi? No! Dunque fa da sola, roba da lussazione estrema. Tira su, tira su, tira su …niente, manco con Jayz ‘mbriaco ha fatto mai tutta sta fatica a tirar su. Che sofferenza. Che fare?
Scende con allucinante difficoltà dal pianoforte, nella quale era stata incastrata, e con un gesto di stizza fa spegnere le luci. Nel buio le si avvicina una delle povere disgraziate costrette a ballare con lei alla perfezione, pena la morte, e le chiude la zip.
Tutto è bene quel che finisce bene. Come se niente fosse, chiude la canzone e vissero tutti felici è contenti.

Ma dico. Ok, sei fanatica della perfezione e sei straconvinta, così come i tuoi fan, di essere un dio (notare la luce bianca fissa alle spalle da resurrezione perenne, uragani fra i capelli, angeli che scendono dal cielo e, a breve sicuramente, anche le stimmate o l’assunzione in cielo) ma un minimo di ironia? di umiltà? UNA RISATA?
Hai una voce meravigliosa, sei figa (tanta ma figa), balli bene (son più convulsioni che altro ma vabbè), hai talento e carisma ma, lasciatelo dire, te la tiri come non mai.

Per concludere, come direbbe Miranda Priestly “sei caduta e hai battuto la testa???”. Se vuoi fare la diva bisogna che rivedi un po’ di cose. Innanzitutto toglierei i cingoli e lascerei a casa la zappa, a meno che non tu abbia stretto legami con Luca Sardella.

BEY2

Poi per il bon ton puoi sempre chiedere alla nostra Emma. In ogni caso, Beyoncè, aripijate perchè se arriviamo al terzo premio mi devi una bevuta, un paio di miliardi e una notte con il tuo amico Kanye West.

“Adesso giura!”

Se ti sei perso le altre puntate, le altre sfrantaghirò ti aspettano qui

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s